Agricoltura: Michele Pavan nuovo presidente Coldiretti Fvg

L'impegno per la tracciabilità e l'etichettatura dei prodotti per la tutela della biodiversità e della produzione tipica; la contrarietà alla ratifica da parte dell'Italia dell'accordo Ceta - il trattato commerciale tra Canada e Europa -; la posizione favorevole ai voucher in agricoltura. Sono questi i temi sui quali ha dichiarato di voler lavorare, in accordo con il consiglio, il nuovo presidente della Coldiretti Friuli Venezia Giulia, Michele Pavan, eletto oggi dall'assemblea dell'associazione svoltasi a Udine, nella quale hanno votato - per una lista unica con un unico candidato presidente - i 21 partecipanti con diritto di voto per il rinnovo del consiglio direttivo e del presidente. A Pavan, che succede a Dario Ermacora, è affidato per il prossimo quinquennio il timone di un'associazione che ha in regione 12.400 tesserati nel 2017, rappresentando il 66% del settore, che conta oltre 22.300 aziende agricole. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Moggio Udinese

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...